Anna Anni: Buongiorno Professoressa!

1 Anni A.4b

Schizzo di Anna Anni, collezione privata

2 per blog

“La Duchessa” di Beatrice Brandini

Alle superiori ho avuto la fortuna di avere un insegnante magnifica, rigorosa, capace, creativa, autorevole, riservata, e soprattutto generosa… , quella generosità di chi eccelle nel proprio campo o mestiere e non solo non se ne fa un vanto ma anzi lo condivide e dona agli altri: questa “maestra” si chiamava Anna Anni ed era una costumista famosa in tutto il mondo.

Voglio ricordarla per affetto ma soprattutto per avvicinare coloro che ancora non la conoscono (i più giovani), a questa grande figura creativa che ha, attraverso i suoi costumi, caratterizzato il secolo scorso, rendendo magnifici alcuni film o opere teatrali.

3 Anni A.1b

Acquerello Anna Anni, collezione privata

Anna Anni esordì nel 1953 creando i costumi per due opere, il Volpone e la Locandiera, entrambi diretti da Orson Welles. Ha vestito Maria Callas, Luciano Pavarotti, Placido Domingo, Carla Fracci, Anna Magnani, Valentina Cortese, Rossella Falk, Rudolf Nureyev e molti altri.

4 Anni A.2b

Acquerello Anna Anni, collezione privata

Fondamentale fu l’incontro con Franco Zeffirelli con il quale collaborò per oltre sessant’anni, dall’esordio formativo presso l’Accademia delle Belle Arti di Firenze fino a Roma. L’incontro e il sodalizio di questi due geni del teatro è indissolubile dalla Casa d’Arte Cerratelli, celebre sartoria dove entrambi realizzarono le loro prime esperienze professionali….., da una sartoria in via della Pergola ai teatri di tutto il mondo.

5 Anni A.3b

Schizzo Anna Anni, collezione privata

La Casa D’arte Cerratelli nacque nel 1916 per volere del baritono Arturo Cerratelli che decise di raccogliere i suoi costumi di scena. Ma fu negli anni Trenta che diventò una sartoria importantissima, specializzata in costumi d’epoca per il cinema e il teatro. Con la sartoria collaborarono anche artisti come Felice Casorati, Salvator Dalì, Pietro Cascella, Primo Conti,  Renato Guttuso, Mino Maccari, Piero Tosi……

6 Maria Stuarda, 1983

Anna Anni: costume per Maria Stuarda, 1983, interpretata da Rossella Falk

Nel 1987, insieme a Maurizio Millenotti fu candidata all’Oscar per i miglior costumi per il film Otello di Franco Zeffirelli.

“La mia piccola Anna era un talento raro…., era la miglior costumista che abbia mai  visto”. Franco Zeffirelli

7 Otello 1986

Anna Anni: costume per Otello, 1986, realizzato per Katia Ricciarelli

Io la ricordo come un essere “fuori” dal mondo, figlia di un’altra epoca, quella in cui educazione, cultura, senso di responsabilità… avevano ancora un valore ed erano fondamentali caratteristiche per un mondo più giusto.

8

Anna Anni mentre riceve il Premio di Eccellenza 2007 dell’Accademia Italiana

Tutti coloro che hanno avuto la possibilità di incontrala, collaborarci o, come me, attingere dai suoi importantissimi e preziosi insegnamenti, sono stati molto fortunati. Grazie Anna Anni per averci regalato emozioni attraverso il tuo lavoro, la tua classe e il tuo impegno! Io di certo non ti dimenticherò mai…..

Buona vita a tutti!

Beatrice

2 commenti su “Anna Anni: Buongiorno Professoressa!

  1. Sei il mio ” Virgilio ” al femminile . Mi accompagni attraverso i gironi del tuo universo e mi fai conoscere figure mitiche dei nostri tempi.
    Grazie Beatrice !@@!

  2. Buon pomeriggio a tutti! Ho avuto la fortuna di avere come insegnante la professoressa Anna Anni alle superiori in quello che era l'”Istituto professionale di Stato Lucrezia Tornabuoni ” in via Santo Spirito a Firenze. Mi sono diplomata un secolo fa: nel 1978 e purtroppo oggi faccio tutt’altro, ma la passione e la creatività le ho ancora e questo lo devo alla Sig.ra Anni e anche alle altre insegnanti. Di lei ricordo la dolcezza, ma anche la fermezza e anche quell’essere schiva senza mai far trapelare quanto grande era.
    Grazie Sig.ra Professoressa
    Marinella del V stile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *