Anna Dello Russo: una vita per la moda, fra Disneyland, Wonderland e Vogue

Missoni - Backstage And Front Row - Milan Fashion Week Womenswear Spring/Summer 2012

Anna Dello Russo

2 anna in lanvin

“Anna” di Beatrice Brandini

Seguo Anna Dello Russo da tantissimi anni, prima di Internet, di Instagram, dei Blog e dei blogger….Chi vive di moda non può non conoscerla, diciotto anni a Condé Nast Italia come redattrice per Vogue Italia e come direttore per L’Uomo Vogue.

3

Anna Dello Russo

4 anna in chanel

“Anna in Chanel” di Beatrice Brandini

5

Anna Dello Russo

Prima delle scenografiche mise di Lady Gaga, delle Blogger variopinte fuori dalle sfilate, delle immagini wild and trash a volte care anche alla moda, del Fun, del Techo Sport, del Gotico, dell’Arte applicata alla moda, delle It bag, dei volumi over… e di tutte le cose che siamo abituate a vedere nei social di moda e non, per Anna Dello Russo sono arrivate (e adottate) molto prima, anticipando tutti e tutto.

6

Anna Dello Russo

7

Anna Dello Russo

Ricordo che molti anni fa fu oggetto di “discussione” (e riflessione) alle “Invasioni Barbariche” dalla Bignardi, il tema era “Le Ossessioni”, per lei chiaramente si intendeva quella per la moda. Si raccontava che avesse due appartamenti, uno quello in cui abitava, l’altro adiacente per ospitare tutti i suoi abiti. Fu la prima a parlare di scarpe catalogate in scatole con le polaroid per identificarne il modello, incartate con la velina come tanti gioielli preziosi.

8 anna in valli

“Anna in Valli” di Beatrice Brandini

9

Anna Dello Russo

Penso che sia SINCERAMENTE innamorata della moda, che la conosca benissimo e per questo l’apprezzi, proprio come un coltivatore fa con le sue orchidee, o uno scienziato con i cetacei… tutta la vita dietro una passione, qualcosa che diventa la tua ragione di vita, ma una bella vita perché spesa per quello che ami e che ti rende veramente felice. 

10 bis

Anna Dello Russo

10 thesartorialist_anna-dello-russo_-miu-miu-gold-bag

Anna Dello Russo 

E poi vedendola come si fa a non tifare per lei? Onestamente chi avrebbe la forza (a volte anche il coraggio) di trovare e sfoggiare quotidianamente quegli incredibili look? Chi affronterebbe il freddo o il caldo, copricapi ballerini o scarpe che sfidano la gravità per vedere una sfilata, partecipare ad un inaugurazione o semplicemente fare shopping? Bisogna proprio essere come lei e avere, oltre tutto, anche un fisico bestiale.

Redattrice di moda, colta conoscitrice della storia dell’arte e del costume (laureata in Arte e Letteratura), fashion director per Vogue Japan, consulente creativa per stilisti, artefice di campagne pubblicitarie e sfilate memorabili…

11

Anna Dello Russo

12

Anna Dello Russo

Una volta Helmut Newton la definì “maniaca della moda”, ma credo che in qualche modo fosse un complimento, perché nelle varie spiegazioni di MANIA c’è anche  quella che cita “predilezione entusiasta”. Ecco secondo me per Anna la moda è proprio questo, una passione, un amore, una conoscenza, un’ attenzione, un rispetto… il tutto però senza dimenticare l’entusiasmo, il gioco e l’ironia.

Non cambiare mai Anna, vederti è una gioia e la dimostrazione che qualcuno può anche vivere delle proprie passioni.

13

Anna Dello Russo

Buona vita a tutti!

Beatrice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *