Bettie Page: la Pin Up più celebre della storia!

1 Bettie

Bettie Page fotografata da Bill Hamilton (Courtesy of Michael Fornitz collection)

2 Betty BB

“Betty” di Beatrice Brandini

La Galleria Ono Arte Contemporanea di Bologna celebra Bettie Page con la mostra “Bettie Page: the Original Pin Up” (da domani fino al 29 settembre), incantandoci con 55 scatti di una delle donne più sensuali, provocanti, indipendenti, libere e belle di tutti i tempi.

3

Bettie Page

4 arnold kovacs courtesy of michael..

Bettie Page fotografata da Arnold Kovacs (Courtesy of  Michael Fornitz collection) 

Le immagini, provenienti dalla collezione di Michael Fornitz (che la stessa Page gli donò prima di morire), mostrano aspetti complessi e forse anche inediti di questa “performer”, ovvero una donna naturalmente sensuale e completamente a proprio agio davanti all’obbiettivo (in posa o spontaneamente ritratta), ma anche il simbolo dell’emancipazione della donna, quando bondage, fetish e nudità erano veri tabù non soltanto nell’America puritana degli anni cinquanta….

5 irving e paula klaw 1953 courtesy

Bettie Page fotografata da Irving & Paula Klaw, 1953 (Courtesy of  Michael Fornitz collection)

6 Florida 1954 Bunny Yeager

Bettie Page fotografata da Bunny Yeager, 1954 (Courtesy of  Michael Fornitz collection)

7

Bettie Page

Molti hanno attinto dalla sua bellezza che sarebbe meglio definire “personalità estetica”, fra questi Helmut Newton, Madonna, Beyoncé, Dita Von Teese…, così come moltissimi redazionali di moda hanno visto protagoniste modelle con la sua inconfondibile frangetta. A dimostrazione che non era una semplice donna da copertina.

Ricordo di averla sempre considerata un’icona assolutamente contemporanea, sempre e soprattutto se si contestualizza la sua vita negli anni in cui ha vissuto.

8

Bettie Page

9 bettie page uke

Bettie Page

10 bunny yeager 1954 courtesy of michael fonitz collection

Bettie Page fotografata da Bunny Yeager, 1954 (Courtesy of Michael Fornitz collection)

11

Bettie Page fotografata da Bunny Yeager, 1954 (Courtesy of Michael Fornitz collection)

Bettie Page era esplosiva, moderna, un’ispirazione per tutte le donne, soprattutto per coloro che non riescono a vivere la propria sensualità in modo spontaneo e naturale.

12 Madonna-e-KAty-Perry-per-V-Magazine-2014-1

Madonna e Katy Perry fotografate da Steven Klein per V Magazine, 2014

13 2014 steven klein madonna-katy-perry-v-magazine

Madonna e Katy Perry fotografate da Steven Klein per V Magazine, 2014

14 alix malka 2008    15

Monica Bellucci fotografata da Alix Malka per Vogue Spagna, 2008

16 katy perry

Katy Perry fotografata da Yu Tsaisu per Esquire, 2010

Promettente studentessa, cominciò la sua carriera come segretaria sognando di recitare e diventare una star cinematografica. Tuttavia la sua vita cambiò grazie (per noi è stata una fortuna poiché l’abbiamo ammirata e continuiamo a farlo, ma non sono sicura che sia stato così anche per lei) all’incontro con il fotografo Jerry Tibbs su una spiaggia di Coney Island nel 1950. Da qui a poco diventò la più famosa modella americana di quegli anni.

17 intimo 1   18 intimo 2

Bettie in lingerie di Beatrice Brandini

19 intimo 3    20 intimo 4

Bettie in lingerie di Beatrice Brandini

Importante il servizio “Bettie nella giungla” di Bunny Yeager all’interno di uno zoo safari con animali esotici e il servizio su Playboy come Playmate del mese nel 1955.

Penso che sia stata soprattutto una donna emancipata e libera..,  per questo forse il prezzo che ha dovuto pagare è stato alto. Poiché allora (sono passati più di sessant’anni ma certe difficoltà sono oggettive ancora oggi) il ruolo della donna era davvero secondario, figuriamoci quando l’aspetto esteriore e il proprio ruolo (fittizio) era,  come quello “esercitato” dalla Page,  quello di una “bambolina”.

Interessante come la Galleria Ono Arte, curatrice della mostra, riesca a coniugare personaggi icone del Novecento (molto interessante fu la mostra dedicata a Kate Moss), con classe e una chiave di lettura che ci permette di vedere diverse  e nuove prospettive.

21 Bettie Page

Bettie Page

Buona vita a tutti!

Beatrice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *