Gian Paolo Barbieri: la ricerca della perfezione

eva-ok

“EVA” di Beatrice Brandini

Schermata 2013-11-05 alle 23.10.17

Banner della mostra                                     

Sono stata a vedere una bellissima mostra di Gian Paolo Barbieri al FO.FU, Fucecchio Foto Festival, che starà aperta fino al 17 Novembre. Interessantissima associazione fotografica (Foto Club Fucecchio) che ogni anno allestisce mostre dedicate a grandissimi fotografi. Quest’anno Gian Paolo Barbieri e Letizia Battaglia (un genere completamente diverso quello di questa artista, il fotoreporter, che documenta lo strazio della mafia in Sicilia, una realtà cruda e purtroppo reale).

3Parco Corsini    3 bisCarmassi

Parco Corsini – Scultura  di Arturo Carmassi

L’esposizione si svolge all’interno di Palazzo Corsini, un luogo suggestivo che si snoda fra torri diroccate, verdi giardini, varie testimonianze di epoche lontane, in cui trova spazio  un imponente scultura di Carmassi.

4Simonetta Gianfelice Vogue Italia 1983    5Lilly Bistrattin Pomellato 1971

             Vogue Italia, Simonetta Gianfelice 1983                                        Lilly Bistrattin,  Pomellato 1971

Chi ha studiato moda negli anni ’80 e ’90 sa perfettamente quale peso ha avuto Barbieri nella consacrazione del Made in Italy. Un fotografo, o forse sarebbe meglio definirlo artista, conosciuto a livello internazionale che ha firmato prestigiose campagne pubblicitarie (Armani, Versace, Leonard, Ferrè, Saint Laurent…), nonché centinaia di pagine su Vogue (edizione italiana ed internazionale), per moltissimi anni.

6Eva Malmstom Vogue 1979    7Apollonia Vogue Italia 1980

Eva Malmstrom Vogue Italia,  1979                         Apollonia Vogue Italia, 1980

L’esposizione rende omaggio alla BELLEZZA, quella celebrata attraverso le pagine patinate della moda, quella del corpo umano, quella dell’esotismo e della natura incontaminata.

8Vogue Italia 1968    9Isa Stoppi Vogue

                   Vogue Italia, 1968                                                Isa Stoppi, Vogue Italia

 10Vogue Italia 1969

                               Vogue Italia ,1969

Armani, con il quale lavorò agli albori, lo definì il Fellini della fotografia, visionario, perfezionista, teatrale. Ricercatore di quella bellezza perfetta, quasi rarefatta, che continua a farci sognare…

11Monica Bellucci Calendario GQ 2000    12Vogue Italia anni 80

Monica Bellucci Calendario GQ, 2000                       Vogue Italia anni 80-90

Le sue modelle non sono bellezze perfette ma donne, indubbiamente affascinanti, ma soprattutto con una forte personalità, charme ed eleganza e le sue foto un insieme di classe, stile, signorilità.

13Audrey Hepburn Vogue 1969

Audrey Hepburn, Vogue Italia 1969

Credo che Barbieri abbia collezionato un’infinità di ricordi, frutto di incontri meravigliosi (ha fotografato Nureyev, la Loren, la Cardinale, Veruschka, Capucine, ecc.), fra tutti voglio citare una cosa che lessi tempo fa e che mi colpì moltissimo. Barbieri fotografò Audrey Hepburn alla fine degli anni ’70. Ebbene questa meravigliosa creatura, già una star internazionale, arrivò allo studio di Barbieri con delle pantofole per non sporcare il fondo bianco che sarebbe stato usato per gli scatti….. Che educazione e che classe! Molti “divi” di oggi dovrebbero riflettere….

14Exotic Nudes 2    15Exotic Nudes

Exotic Nudes 

Come spesso accade nella vita dei più grandi artisti, gli inizi non sono sempre facili. Giovanissimo Barbieri si innamora della recitazione, attraverso il teatro e successivamente  il cinema. Per inseguire questa passione si trasferisce a Roma (è nato a Milano) dove per mantenersi scatta foto ad aspiranti attori e attrici di Cinecittà. Tornato a Milano, andrà a Parigi dove per pochissimi mesi diventa l’assistente di Tom Kublin, fotografo di Harper’s Bazaar. Questo breve incontro sarà fondamentale per capire tutti i segreti della fotografia di moda, e soprattutto per capire che quello sarà il lavoro della sua vita.

16Dark Memories    17Dark Memories 2

Dark Memories 

Barbieri non ha mai seguito “le mode”, ma pur comprendendo l’evoluzione dell’estetica, che nel mondo della moda viaggia in un binario più veloce, è sempre riuscito a mantenere il suo stile, regalando alla fotografia un estetica INCONFONDIBILE. Le sue foto sono il risultato di una preparazione e cultura che fonde conoscenze teatrali, cinematografiche, artistiche…, atmosfere da sogno che ci trasportano ogni volta in mondi lontani e diversi.

18 Groupage finale

Groupage…. Loren, Vivienne Westwood, Apollonia… per Vogue Italia

Barbieri afferma: “l’essenziale è l’emozione”, ed è un po’ quello che cerca di fare ogni artista, ovvero emozionare lo spettatore. Che si tratti di una canzone, di un film, di un quadro o, appunto, di una fotografia…, quello che conta è lasciare una traccia, un qualcosa che colpisca, che commuova, che impressioni… Non è sempre facile, anzi, ma Gian Paolo Barbieri sicuramente è riuscito a vincere questa sfida.

19Tramonto

Tramonto “toscano”….

E come in un quadro di Monet, la serata finisce con una bellezza naturale, il cielo.

Buona vita a tutti!

Beatrice

 

 

 

 

7 commenti su “Gian Paolo Barbieri: la ricerca della perfezione

  1. Can I just utter what a reduction to seek not on a big name who actually knows what theyre speaking about on the internet. You positively make out how you can bring a difficulty to mild and compose it focal. Further inhabitants should learn this and perceive this side of the story. I cant imagine youre no additional fashionable ever since you certainly have the gift.

  2. I simply want to tell you that I am just new to blogging and seriously enjoyed this blog site. Most likely I’m want to bookmark your blog post . You amazingly have fabulous articles. Appreciate it for sharing with us your website page.

  3. I just want to tell you that I’m all new to blogging and really loved your blog. Likely I’m planning to bookmark your blog . You absolutely come with good writings. Many thanks for sharing your webpage.

  4. I just want to say I am newbie to blogs and seriously loved your web site. Likely I’m likely to bookmark your blog . You surely come with superb articles. Kudos for sharing with us your web-site.

  5. I just want to mention I am just very new to blogging and site-building and truly liked your web-site. Almost certainly I’m likely to bookmark your website . You amazingly come with outstanding articles and reviews. Thanks for revealing your webpage.

  6. Hello There. I found your blog using msn. This is an extremely well written article. I will be sure to bookmark it and return to read more of your useful info. Thanks for the post. I’ll certainly return.

  7. I precisely desired to say thanks all over again. I’m not certain what I would have followed in the absence of the ideas discussed by you about such a situation. Entirely was an absolute frustrating scenario in my opinion, nevertheless encountering a new specialized approach you processed that took me to leap with contentment. Now i’m happier for this support as well as have high hopes you recognize what an amazing job you have been doing instructing others through your blog post. I know that you’ve never met all of us.

I Commenti non sono disponibili.