IL CONTROSENSO: dedicato alle donne

1

8 Marzo…  

2 The Body new

“The Body” di Beatrice Brandini

Spesso considerate solo un corpo…

Questo post nasce solo come spunto e pretesto nel giorno in cui si celebrano le donne, perché come per altri argomenti che ho già trattato non legati all’arte, alla moda, al design…, mi irritano le ingiustizie e mi infastidiscono molto i cliché …

atelier au mimos

Pierre Bonnard “L’atelier au mimosa”

In questa società le donne devono arrivare a pensare: sono una donna e vorrei essere un uomo…… Ovvero uomini che forzatamente dobbiamo prendere ad esempio nel lavoro cercando di lavorare come loro, quanto loro o addirittura più di loro, per dimostrare il nostro valore, ma quando si tratta di avere diritti anche i più semplici ed elementari, siamo sempre ai margini, considerate meno dei nostri colleghi maschi, sia nel rendimento che nella forma. Proprio oggi su Repubblica.it si afferma ancora che l’ 80% del potere è in mano agli uomini. A volte mi sembra di vivere in un enorme controsenso. Noi donne che ogni giorno ci districhiamo fra lavoro, famiglia e casa, terminando la nostra giornata quando spesso i nostri figli, mariti, compagni sono già beatamente nelle braccia di Morfeo. Le statistiche e i risultati negli ultimi anni, hanno spesso dimostrato che le donne frequentemente sono basilari nella riuscita di un progetto, nella guida di una società, a capo di un’impresa fallita e tornata a fare utili…, ma se osserviamo un qualsiasi CDA difficilmente troviamo donne sedute al tavolo. Per non parlare della politica, completamente ignorate. Perché?

4 Hotel-Room edward Hopper

Edward Hopper “Hotel Room

Forse è così che è nata la definizione di “sesso debole”, per tenerci basse… Sicuramente la natura ha impostato il fisico degli uomini in modo apparentemente più robusto ma per tutto il resto siamo esseri umani, con i nostri pregi e i nostri difetti, con le nostre preziose differenze, ma tutti uguali. Non sono una femminista, il contrario, amo le donne dolci, gentili e femminili e credo che donne e uomini, proprio perché diversi morfologicamente, strutturalmente, psicologicamente, emotivamente, umanamente (nel senso di provare e vivere i sentimenti   )…, possano unire le loro singole peculiarità a completamento di un cerchio.

Uomo e donna controsenso

L’unione delle differenze tra Uomo e Donna 

L’unica cosa che recrimino a noi donne è quella che spesso non sappiamo fare “squadra”, che non siamo troppo solidali l’una con l’altra, me ne accorgo quotidianamente, e purtroppo questo è un limite che ci penalizza e come un boomerang ci torna indietro.  Su questo dovremmo imparare dai maschietti, che sono più coesi, non tanto per puro altruismo, ma hanno capito più di noi che per esempio, in campo lavorativo, questo li premia.

5 john-currin-2

John Currin

Sarebbe bello che un un giorno raggiungessimo gli stessi diritti degli uomini, lottassimo per  gli stessi obiettivi, fossimo a capo di organizzazioni, industrie, media, ecc, ecc, proprio come è concesso agli uomini, e che finalmente  ci si accorgesse che senza le donne non si va da nessuna parte.

6 sughi

Alberto Sughi

Non c’è felicità senza le donne (è vero!), non c’è sicurezza, non c’è progresso, non c’è continuità….. Non voglio dover arrivare a mettermi sempre i pantaloni e a comportarmi come un uomo per avere la credibilità che merito. Non voglio svilire la mia femminilità o il mio fascino per essere presa in considerazione e per avere rispetto. Non voglio diventare aggressiva, tirar fuori un attributo che madre natura non mi ha donato ma che la fatica, le ingiustizie e la mancanza di riconoscenza/riconoscibilità potrebbero farmi venire…

Senza contare che sono proprio le donne che hanno il potere di mettervi al mondo, considerarci ancora inferiori è proprio un controsenso…

W le donne, W gli uomini che le amano!

Buona vita a tutti!

Beatrice