Mario Testino: “Le mie foto sono i miei occhi”… “Fotografo quello che vedo e quello che voglio vedere.”

1 mario testino fotg da Scott Schuman

Mario Testino fotografato da Scott Schuman

2 Casting

“Casting” di Beatrice Brandini

Mario Testino è uno dei fotografi di moda più importanti al mondo, autore di campagne e spot indimenticabili, capace di trasformare celebrità, e non, in bellissimi protagonisti, in stars ricche di glamour. E’ questa secondo me la caratteristica più importante di Testino, ovvero quella di rendere il soggetto “speciale”, conferendogli allure e charme, in poche parole quell’aura magica che non tutti riescono a catturare…., al di là dell’oggettiva bellezza dello scatto.

3 Anja-Rubik-By-Mario-Testino-For-Vogue-Germany-7    4 Anja-Rubik-By-Mario-Testino-For-Vogue-Germany-5

Anja Rubik fotografata da Mario Testino per Vogue Germany

 5

Manifesto mostra SOMOS LIBRES II,  opere dalla collezione di Mario Testino

Ma oggi voglio parlare di lui anche perché a Torino c’è una bella mostra, sia che siate appassionati di fotografia, sia che siate semplicemente curiosi e attenti a tutto ciò che stimola la fantasia: SOMOS LIBRES II opere dalla collezione di Mario Testino, alla Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli (fino a metà Settembre).

Già la sede, la  Pinacoteca, varrebbe da sola la visita, sia per il progetto di Renzo Piano, sia perché ospita la collezione che Giovanni Agnelli ha voluto “donare” permanentemente  ai torinesi, collezione che raccoglie opere che vanno da Canaletto a Renoir, da Modigliani a Matisse…. Ma la mostra è davvero interessante perché espone le opere della collezione privata del fotografo Mario Testino, facendoci scoprire un Testino collezionista dagli aspetti inconsueti, ovvero forse un po’ meno “patinati” e più “reali”. 

Ho voluto pubblicare alcune foto/opere presenti in mostra insieme ad altre che amo particolarmente, legate alla ricca e bellissima produzione di Mario Testino.

6 kate-vogue-uk-5

Kate Moss fotografata da Mario Testino per Vogue UK

7 laetitia-casta Vogue Paris

Letitia Casta fotografata da Mario Testino per Vogue Paris

In mostra ci sono opere di artisti importanti come Richard Avedon, Elizabeth Peyton, Andy Warhol, Marlene Dumas, Helmut Newton, ecc, ma anche diverse foto di Testino, sia quelle legate al mondo della moda, sia quelle che ha scattato negli studi degli artisti, gli stessi che colleziona.

8 hayinstyle-mario-testino-vogue-paris-oct-12

Edita Vilkeviciute fotografata da Mario Testino per Vogue Paris

9 kate

Kate fotografata da Mario Testino

SOMOS LIBRES è un omaggio all’inno nazionale peruviano, terra natale dell’artista, e al concetto di libertà che contraddistingue il lavoro e la personalità di Testino. La stessa mostra ha come filo conduttore la libertà di espressione, un viaggio nell’arte contemporanea e nella manifestazione creativa della fotografia.

10    11

Allestimento mostra “SOMOS LIBRES II”. Pannelli con foto di Testino “accolgono“ polaroid di Andy Warhol e Helmut Newton.

Molto suggestivo è anche l’allestimento, grandi pannelli di vetro personalizzati con la stampa di celebri scatti del fotografo “sostengono” e fanno da cornice alle foto collezionate. Ed è bello questo gioco di luce e di ombre perché non solo mette in relazione personalità artistiche diverse, pensiamo al “confronto” fra a Newton e Testino, ma è anche un omaggio che lo stesso artista ha voluto fare a tutte quelle personalità che lo hanno ispirato, stimolato, dall’inizio della sua carriera ad oggi.

12 Rihanna-Kate-Moss-V1

Rihanna e Kate Moss fotografate da Mario Testino per V Magazine

13

Foto Cecil Beaton, 1929

14

Andy Warhol , Marella Agnelli, 1973 

Mario Testino ha dichiarato che la sua passione di collezionista iniziò con l’acquisto di un ritratto di Marella Agnelli realizzato da Andy Warhol (quando si dice il destino!) e,  parallelamente, arricchita da quella di grandissimi fotografi del passato, da Cecil Beaton a David Bailey, da Helmut Newton a Richard Avedon. Tuttavia Testino dice che “c’è differenza fra la fotografia classica che documenta la realtà e la fotografia d’arte che esprime maggiormente un idea”. 

15    16

Mario Testino per Gianni Versace, campagna P/E 2011, modella Ebbey Lee Kershaw

17 lanatestino british vogue

Lana del Rey fotografata da Mario Testino per Vogue UK

Mi piace molto la collezione di Testino, la paragono ad un viaggio, partito dai “maestri” della fotografia per arrivare ad artisti e pittori contemporanei, un viaggio iniziato dal mondo della moda, così perfetto e caotico (sfilate, shooting, collezioni…) e proseguito con quello solitario e scarno degli artisti e dei loro studi.

18

Foto Mario Testino, studio dell’artista Elliot Hundley a New York

Non conosco Testino personalmente, ma sono certa che sia generoso, solare, curioso, pieno di entusiasmo e di energia come un ragazzo. So che aiuta i giovani talenti ad emergere, soprattutto grazie alla sua Fondazione MATE con sede a Lima, ricordandosi delle sue origini e degli inizi, forse come per molti, non facilissimi. “Quando da giovane mi davano la possibilità di fare un servizio io ero felice perché mi consentiva di fare un passo avanti”.

kate by mario testino

Kate Moss fotografata da Mario Testino

19 liu-wen-mario-testino vogue china

Liu Wen fotografata da Mario Testino per Vogue China

20nataliavodianova_mariotestino_041

Natalia Vodianova fotografata da Mario Testino per Vogue USA…, forse la mia preferita!

“Non abbiate fretta, perché il gusto non è definitivo e cambia nel corso degli anni”. Hai ragione Testino, perché solo gli stupidi sono convinti che il proprio giudizio, il proprio credo, sia universale e intramontabile, la vita è evoluzione, trasformazione, un lungo viaggio che ha molte direzioni.

Buona vita a tutti!

Beatrice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *