Paris Fashion week: P / E 2018

1

Vintage postcard “Paris”

2_e_16 Pop

“POP and DECORATIVE” Mood di Beatrice Brandini

Con Parigi si concludono le sfilate donna del prêt-à-porter per la prossima stagione Primavera Estate 2018. Abbiamo visto tante proposte, oltre ai trends che ho segnalato, vale la pena menzionare anche il CHECK, le PIUME, le FRANGE, gli IMPER. Rispetto a qualche anno fa, la moda di oggi è un po’ più omologata, è facile rivedere quello che viene proposto a New York a Parigi o a Milano. Potremmo legare quest’aspetto alla perdita di un’identità geografica-culturale per effetto della globalizzazione, ma anche alla crisi che ha condizionato perfino la creatività, in cui osare significa troppo spesso rischiare.

3 Black and White

“BLACK & WHITE” mood di Beatrice Brandini

“BLACK & WHITE” mood di Beatrice Brandini Tema *universale”, già visto anche a New York e Milano, un senza tempo sempre elegante e versatile. Ma in questo caso, soprattutto a Parigi, non si limita ad essere una stampa (optical), diventa tessuto. Sono infatti le applicazioni, gli intarsi, le sovrapposizioni dei due colori, a determinare il Black and White. Bellissimi i risultati ottenuti. Grande classe nelle proposte di Céline; un interessante mix fra retrò e moderno, da Givenchy; femminilissime le bellissime proposte di Giambattista Valli.

4

5

6

7

8

9

10

11 Draped

“DRAPED” mood di Beatrice Brandini

Drappeggi come punto focale di un abito, Possono essere lievi, come piccole increspature, o molto imponenti, come pepli dell’antica Grecia. Interessanti quelle proposte da Carven; imperdibili quelle proposte da Stella McCartney.

12

13

14

15

2_e_16 Pop

“POP and DECORATIVE” mood di Beatrice Brandini

Tema in cui molto importanti sono le decorazioni, sotto forma di stampe, ricami, applicazioni, collage…, che ancora una volta sono ironiche, artistiche, mai banali.

16

17

 

18

19 Trasparente

“TRASPARENZE” mood di Beatrice Brandini

Se siamo pudiche non ci vestiremo nella prossima estate. Sono infatti innumerevoli le proposte in cui molto poco si lascia all’immaginazione. Gonne e abiti, infatti, molto spesso sono veli, lasciando intravedere completamente una biancheria monacale.

20

21

22

23

24

25 Sport

“SPORT SOPHISTICATED” mood di Beatrice Brandini

Altro tema, questo, ormai costante da molte stagioni. Vestirsi “leisure”, casual, o più propriamente, sportivo e atletico, è diventato quotidianità. Molte le fogge rubate al mondo dello sport, anche tecnico, così come i tessuti e gli accessori. Ormai è una società che corre, gli abiti riflettono questo meccanismo, imponendoci di essere veloci e quindi di vestirci con un abbigliamento comodo ed elegante. Compito perfettamente assolto da queste proposte parigine, soprattutto da Valentino con i suoi splendidi parka/rainjacket.

26

27

28

30

Arrivederci a Febbraio 2018!

Buona vita a tutti!

Beatrice