TENDENZE dalle Sfilate di Milano per la Primavera – Estate 2016

1

Sfilate Milano (finale di Gucci, A. Ferretti e Prada) P/E 2016

2 e 36 EXOTICA

         Mood “Exotica” di Beatrice Brandini

Si sono concluse le sfilate a Milano per la Primavera Estate 2016. Sono state come sempre molto interessanti, ricche di spunti, di creatività, di talento e di eccellenze. Idee, materie prime e lavorazioni, confermando che il Made in Italy con la sua moda è davvero importante, uno dei pilastri della nostra economia nonché un fiore all’occhiello del nostro paese (anche se la nostra classe dirigente è spesso “sorda” e assente…).

Ho raccolto quelle che mi sono sembrate le tendenze più rilevanti dalle passerelle…, lo so che stiamo tirando fuori i cappotti, ma è bello, anche attraverso la moda, pensare che l’estate non sia mai finita e che presto ricominceremo a “spogliarci” con abiti magnifici….

Il vero leitmotiv della stagione è LIBERTÀ’, che bello essere liberi di decidere e di scegliere cosa indossare, cosa amare, cosa acquistare per valorizzarci assecondando la nostra personalità… Sono alcune stagioni che questa è la tendenza, finalmente si è capito che con la moda è bello giocare!

3 LEATHER

Mood Board “Leather” di Beatrice Brandini

Tutti, ma proprio tutti, hanno proposto LA PELLE… Insertata, ricamata, a laser, scamosciata, “maltrattata”…. Con la pelle ho visto realizzare creazioni bellissime ed effetti che invece di cuoio, pitone, camoscio… sembravano tessuto. Bomber, cappottini, gonne o abiti in pelle saranno il must have della prossima stagione.

4

Sfilate Donna Milano Primavera Estate 2016

5

6

7

8

9 ART

Mood Board “Art” di Beatrice Brandini

Altra tendenza molto forte, quella che ho definito “Art”, è creare abiti come se fossero opere d’arte. Non parlo di bellezza e maestria nella realizzazione degli stessi, ma di fantasie, applicazioni, stampe, ricami che sembrano uscire da un’accademia delle Belle d’Arti. Arte che contamina la moda (evviva!), moda che contamina l’arte. Astrattismo, Pop Art, Action Painting, Op Art… le influenze artistiche più presenti.

10

Sfilate Donna Milano Primavera Estate 2016

11

12

13

14

15 LACE

Mood Board “Lace” di Beatrice Brandini

Altra presenza importante quella del pizzo. Per un tocco di romanticismo, in contrapposizione ai due precedenti trend molto più grintosi e colorati. Una voglia di femminilità che, attraverso questo splendido tessuto, si manifesta delicatamente. Anche se l’interpretazione vista sulle passerelle milanesi lo vedono protagonista in maniera moderna e meno scontata.

16

Sfilate Donna Milano Primavera Estate 2016

17

18 b

19 IRIDESCENT

Mood Board “Iridescent” di Beatrice Brandini

Molti anche i tessuti laminati, iridescenti, glitterati. Shantung, raso satin, pelle metallizzata…

20

Sfilate Donna Milano Primavera Estate 2016

20 bis

21

22

23 STRIPE

Mood Board “Stripe” di Beatrice Brandini

Adoro le righe, soprattutto in Estate, fortunatamente per la prossima stagione ci sarà da sbizzarrirci poiché saranno dappertutto! Righe classiche, marinare, concettuali, artistiche, romantiche, esotiche, retro’, vintage, ironiche… Le hanno proposte in tanti con risultati davvero fantastici.

24

Sfilate Donna Milano Primavera Estate 2016

25

26

27

28

29

31

32 ORANGE

Mood Board “Orange” di Beatrice Brandini

Uno dei colori più presenti è sicuramente l’arancione, declinato in tutte le sue sfumature, che vanno dal mattone al rosso. Non amo particolarmente questo colore, lo confesso, ma credo fortemente nel suo “potere” vitaminico e ottimistico… Se poi uno come Armani, con il suo Emporio, lo propone così… W l’arancione!

33

Sfilate Donna Milano Primavera Estate 2016

34

35

2 e 36 EXOTICA

Mood Board “Exotica” di Beatrice Brandini

Bellissime le influenze da terre lontane, continenti come l’Africa o l’Asia ispirano per colori, tessuti, fogge. E’ un mix di culture e contaminazioni, per un futuro multietnico dove diversità significa ricchezza.

37

Sfilate Donna Milano Primavera Estate 2016

38

39

E’ bella la moda, ci fa sognare, ci gratifica e inorgoglisce, oltre che dare lavoro a migliaia di persone…. vorrei che Il Made in Italy rimanesse tale e non un Made in Italy senza più la parola ITALY…

Buona vita a tutti!

Beatrice

2 commenti su “TENDENZE dalle Sfilate di Milano per la Primavera – Estate 2016

  1. Studio moda, ti leggo sempre, adoro i tuoi disegni e il tuo sito mi aiuta molto, per questo volevo dirti grazie. Alessandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *