92° Pitti Uomo: tendenze, lifestyle, colori, mood Primavera / Estate 2018 – Seconda parte

1

Z ZEGNA. Foto di Beatrice Brandini

2 Regimental

“REGIMENTAL” di Beatrice Brandini

Prosegue il mio viaggio all’interno del salone per condividere con voi cose davvero bellissime. Ho dato molto risalto alla collezione Z ZEGNA, quando vedrete le foto capirete il perché…

Sempre bellissima la collezione Z ZEGNA, per stile, eleganza, materiali, innovazione… ed è proprio da questa caratteristica che parto per parlare perché a Pitti ha debuttato la prima lana merino lavabile firmata Zegna, la TECHMERINO. La più fine delle lane, comoda, traspirante e perfetta per i ritmi frenetici di oggi, non ha bisogno di lavanderia, non si consuma, né deteriora con il passare del tempo. Elegantissimi manichini riempivano lo spazio come in partenza per una regata un po’ vintage, come quella, sponsorizzata per 25 anni da Zegna, di Portofino. Davvero una collezione fantastica quella disegnata dal bravo Alessandro Sartori, non sono riuscita a ottimizzare le foto poiché ogni outfit meritava di essere menzionato.

3

Z ZEGNA

4

Z ZEGNA

5

Z ZEGNA

6

Z ZEGNA

7

Z ZEGNA

8

Z ZEGNA

9

Z ZEGNA

10

Z ZEGNA

11   12

Z ZEGNA

13   14

Z ZEGNA

15

Z ZEGNA

16   17

Z ZEGNA

18   19

Z ZEGNA

20   21

Z ZEGNA

22

Z ZEGNA

23

Z ZEGNA

24

Z ZEGNA

25   26

Z ZEGNA

27

Z ZEGNA

28

Z ZEGNA

29

Z ZEGNA

30   31

Z ZEGNA

Ho preparato ed esposto durante la fiera per ASAHI KASEI FIBERS dei Mood ispirazionali per la Primavera Estate 2018, identificando quelle che saranno per me le tendenze più forti per la prossima stagione.

Il primo tema è “BLOOM”, in concomitanza con il tema guida di Pitti; mood dedicato ai fiori, al colore, alla voglia di ottimismo e positività che, anche attraverso l’abbigliamento, dovrebbe essere alla base del pensiero umano. Colori vitaminici e flou, stampe, disegni, fantasie e ricami. Ma anche stampe divertenti. Eccentricità nei piccoli dettagli. Tessuti naturali, cotoni, jersey, rasi.

33

BLOOM di Beatrice Brandini

34

BLOOM di Beatrice Brandini

Il secondo tema “GREY” evidenzia il ritorno ad una certa eleganza, soprattutto attraverso l’uso dell’abito da uomo nei tessuti, nelle fogge e nei colori più classici. La palette prevede tutte le sfumature del grigio per arrivare all’azzurro polvere e al bianco. Lane super leggere, grisaglie, fresco lana, cachemire, caratterizzati sempre da un tocco tecnologico nelle mischie per un maggiore confort.

35

GREY di Beatrice Brandini

36

GREY di Beatrice Brandini

Il tema “NOMAD” vuole sottolineare la voglia di libertà e di evasione che caratterizza l’animo umano. La voglia di avventura, di partire senza una meta per arricchire mente e spirito. Le linee sono più destrutturate, Le proporzioni morbide, le lunghezze comode. Colori: arancio, corda, mastice, senape, ma accanto a questa palette calda ed estiva, c’è n’è un’altra fatta di violetti, rosa e azzurro polvere, ecrù. Ricami e applicazioni preziose oppure crochet dal sapore un po’ gipsy. Lane e garze super leggere, lino.

37

NOMAD di Beatrice Brandini

38

NOMAD di Beatrice Brandini

Il tema “HOKUSAI” in onore del grande artista giapponese. La natura e la sua potenza sono il fil rouge. Molte le tonalità del blu spesso accostate all’ecrù, una tinta neutra che serve come base. Le linee sono orientaleggianti, morbide, senza chiusure come bottoni. Parka, camicie a maniche corte in woven, giacche/kimoni. Nuova proposta di camouflage, nei toni del blu e con maxi fantasie. Molto importanti i dettagli.

39

HOKUSAI di Beatrice Brandini

40

HOKUSAI di Beatrice Brandini

Il tema “LAND” è paesaggistico, naturalistico, ecologico. Il verde in tutte le sue gradazioni, ma anche il corda, il mastice, lo zafferano. Disegni camouflage, soft grafismi. Abiti funzionali, tasche, zip, velcri, dettagli per un maggior confort e praticità. Nylon mescolato al cotone, microfibre, mesh. Tocchi di oro.

41

LAND di Beatrice Brandini

42

LAND di Beatrice Brandini

Il tema “REGIMENTAL” è una forma nuova dello stile preppy. Righe, gessature, bordature in gros grain. Patch, stemmi, rimandi ai campus universitari old style. Colori bianco sporco, stucco, mattone, molte tonalità di blu con ombreggiature polverose. Lane, jersey di cotone, tessuti retro’ nelle disegnature e fatture ma con caratteristiche tech (mischie).

43

REGIMENTAL di Beatrice Brandini

44

REGIMENTAL di Beatrice Brandini

45   46

OLD RONDA, progetto legato al calzaturificio Romano Martegani che fa bellissime scarpe dal 1891, proprio come queste. Camminando mi sono fermata improvvisamente, pura meraviglia. Tomaie preziose, ma anche creative, lussuose, eccentriche, ma il tutto, e non è facile, fatto con eleganza.

47

OLD RONDA

48

OLD RONDA

49

OLD RONDA

50

OLD RONDA

51

OLD RONDA

52

Installazioni / coreografie di Pitti Immagine Uomo BOOM PITTI BLOMS. WOW!!!!

53

Installazioni / coreografie di Pitti Immagine Uomo BOOM PITTI BLOMS. WOW!!!

A giorni la terza e ultima parte.

Buona vita a tutti!

Beatrice