89esimo Pitti Bimbo, a wonderful world!

Péro 

“Riccioli Rossi”di Beatrice Brandini

Si è conclusa ormai da qualche settimana la fiera di Pitti Bimbo, registrando  presenze per un totale di 5.100 buyer, di cui, quasi la metà, provenienti dall’estero. Erano 603 i brand presenti, 399 internazionali; 116.300 le pagine web visualizzate nella settimana della fiera, cifre ragguardevoli, nonostante un clima economico ancora incerto. Continua a leggere

Pitti Filati Nr. 86, la festa dei filati è qui! (prima parte)

“Peonia” di Beatrice Brandini

Feel the Yarn The X Contest: Viktorija Mineikyte

Si è conclusa venerdì l’85esima edizione di Pitti Filati, il salone di Pitti Immagine dedicato ai filati per maglieria che ogni stagione si conferma leader del settore, nonché una vetrina prestigiosa per colori, filati, punti maglia, tendenze, lifestyle. E’ qui, infatti, che gli uffici stile  e i maglifici più importanti del mondo fanno acquisti. Continua a leggere

Araki a Siena: “Sensei” si nasce!

Foto Araki. “Effetto Araki”. Siena, Santa Maria della Scala

“Modella Giapponese” di Beatrice Brandini

Dal 21 giugno al 30 settembre, Siena, presso il complesso museale di Santa Maria della Scala, ospita un’imperdibile mostra del maestro Nobuyoshi Araki:  Effetto Araki. L’esposizione, organizzata dal Santa Maria della Scala con il sostegno di Opera-Civita, è curata da Filippo Maggia. Continua a leggere

96° Pitti Uomo – S/S 2020 : are you ready Man?

Allestimento 96esimo Pitti Uomo

“Tony” di Beatrice Brandini

Si è appena conclusa la 96esima edizione di Pitti Immagine Uomo, il salone di riferimento per la moda maschile con le sue collezioni sartoriali, lifestyle, sportswear e accessori. Un’appuntamento imperdibile per scoprire le nuove tendenze, nuovi brand, giovani designer e collaborazioni per nuovi mercati, confermando che questo salone è la punta di diamante che offre una vera proposta trasversale per l’uomo. Continua a leggere

Camp: Notes on Fashion. Al Met l’eccesso è di moda.

Gucci by Alessandro Michele, dress on the exhibition Camp at Metropolitan Museum 

“L’eccentrica” di Beatrice Brandini

Il Metropolitan Museum di New York celebra l’eccesso nell’arte e nella moda, con l’esposizione Camp: Notes on Fashion, dal 9 maggio all’8 di settembre.

Nel 1964 Susan Sontag, nel saggio Notes on Camp, codifica il significato di Camp, ovvero la passione per l’esagerazione, la stravaganza e l’eccentricità. Storicamente,  questo fenomeno di opulenza ed eccesso si ripresenta ciclicamente (legato all’insicurezza economica, al clima socio culturale privo di riferimenti ed incerto, ecc.), ma mai come adesso possiamo definirlo attuale e perfettamente allineato ai nostri tempi.  Continua a leggere

Helmut Newton in mostra a San Gimignano, Patrimonio dell’Umanità.

Vogue Francia, 1996. Foto di Helmut Newton

“Sensualità” di Beatrice Brandini

Sarà inaugurata oggi, presso la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di San Gimignano, la grande retrospettiva dedicata a Helmut Newton promossa dai Musei Civici del Comune di San Gimignano e prodotta da Opera-Civita con la collaborazione della Fondazione Helmut Newton di Berlino.

Il progetto espositivo è di Matthias Harder, curatore della Helmut Newton Foundation di Berlino. Continua a leggere

Buon Compleanno Barbie, settant’anni da Star!

“Barbie Bowl” limited edition

“Barbie” di Beatrice Brandini

Il successo della bambola Barbie si può attribuire a innumerevoli fattori, ma credo che fra tutti ci sia il fatto che questa rivoluzionaria bambola rappresenti una donna libera e indipendente, con la capacità di essere leggera, divertente, bella, ma anche sicura di sé,  interprete delle trasformazioni estetiche e culturali che hanno caratterizzato metà del secolo scorso. Continua a leggere