Prada Rong Zhai presenta il grottesco e meraviglioso mondo di Nathalie Djurberg e Hans Berg

Fantasy” di Beatrice Brandini

Nathalie Djurberg & Hans Berg, Flower Fly, 2012

Dalla metà di novembre al 9 gennaio 2022, presso Prada Rong Zhai a Shangai, Fondazione Prada presenta A moon Wrapped in Brown Paper, una mostra di Nathalie Djurberg e Hans Berg.

Nathalie Djurberg & Hans Berg: “The Experiment”

Nathalie e Hans sono un duo artistico che lavora attraverso video, animazioni, istallazioni, sculture, narrando un mondo sospeso fra grottesco e drammatico: la Djurberg usa l’argilla e la rende animata, Berg crea la perfetta colonna sonora per questi fantasiosi set cinematografici, che diventeranno video e installazioni.

Nathalie Djurberg & Hans Berg: “Worship”, 2016

Ancora una volta, come era accaduto al Mart di Rovereto, l’esposizione si nutre di paesaggi fantastici popolati da persone, animali e piante che interpretano le pulsioni e le contraddizioni dell’animo umano. 

Nathalie Djurberg & Hans Berg: “Untitled”, 2010

C’è ironia, ma anche inquietudine, nelle allegorie che i due artisti mettono in scena. In quello che sembra talvolta un bosco incantato, i personaggi principali sono metafora della sessualità, della paura, della gelosia, dell’avidità…

Nathalie Djurberg & Hans Berg: “The brain has Corridors -Dealer” , 2018

Potrebbero essere le miniature di una scena del crimine, una torre di babele in cui desideri e istinti animaleschi prevalgono su tutto, per questo a volte sei attratto e affascinato da queste istallazioni immersive, altre volte ne sei quasi infastidito, inorridito da tanta crudele allucinazione.

Questi bravi artisti, già Leone d’Argento alla Biennale di Venezia nel 2009, sottolineano con un’apparente leggerezza le contraddizioni dell’animo umano. La plastilina e la tecnica dello stop-motion (fotogrammi in sequenza che creano l’illusione del movimento), alleggeriscono questa narrazione, talvolta allucinogena, e sempre profondamente cinica.

Nathalie Djurberg e  Hans Berg

I mondi di Nathalie e Hans sono quelli delle fiabe dei fratelli Grimm, in fondo anche  la foresta di Hansel e Gretel era cupa e spaventosa, eppure è una delle più famose favole per l’infanzia.

Buona vita a tutti

Beatrice

 

Un commento su “Prada Rong Zhai presenta il grottesco e meraviglioso mondo di Nathalie Djurberg e Hans Berg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *