2014: Nascita o Rinascita

Tunnel per rinascita

“Tunnel” per la Rinascita

Futura

“FUTURA” di Beatrice Brandini

Spero che il 2014 sia l’anno della nascita o della rinascita.

La Nascita intesa come principio di qualcosa di importante per ognuno di voi…

Che sia la Nascita di un figlio desiderato, coronamento di un grande amore; la Nascita di un nuovo amore, di una nuova amicizia, di una nuova opportunità di lavoro, per chi la sta cercando e finalmente la trova, ma anche per chi desidera cambiare e dare un nuovo slancio (o senso) alla propria vita; la Nascita di una nuova avventura, di un viaggio, di un progetto, di una nuova possibilità…..

Rinascita invece, come il modo di risorgere da ciò che ci va stretto, dai problemi, dalle “zavorre” esterne, tramutando negatività e tutto quello che vi ha creato infelicità, complicazioni, stress.., in soluzioni o occasioni nuove e positive. Rinascita come la possibilità di innamorarsi ancora dopo un abbandono. Rinascita come la rivincita in ambito lavorativo, da un ingiustizia o, peggio, da un licenziamento. Rinascita trovando una nuova casa, per esempio per aver dovuto abbandonare la vecchia. Rinascita ritrovando una nuova dimensione che finalmente ci rende liberi e felici.

Insomma la Nascita o Rinascita di qualcosa che sboccia, facendo iniziare qualcosa di bellissimo e di nuovo. 

Si può anche toccare il fondo, importante è avere la forza di risalire e di riscattarsi. Concentrandoci solo sulle cose belle che abbiamo, anche se sono poche (a volte lo possono solo sembrare), spesso è sufficiente un sorriso da chi ci ama.

Spero per tutti in un anno ricco di fortuna, felicità e SERENITÀ’, parola obsoleta (soprattutto per i giovani) ma sempre più importante e preziosa.

 Smile per blog

Spero che sia un anno importante come inizio di un futuro diverso, ricco di amore e di umanità. Augurandovi che ogni vostro sogno o desiderio si tramuti in una splendida realtà.

Fochi per blog

Un felice anno nuovo!

Buona vita a tutti!

Beatrice

 

Un commento su “2014: Nascita o Rinascita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *