Extraterrestri a terra…..

1 extraterrestre di B 1

“Mia” di Beatrice Brandini

2 estraterrestre per blog 2

E.T. vintage

Oggi voglio parlare di quella categoria di individui che vive un po’ “fuori dal mondo”. Coloro che non seguono, come pecore, ciò che va di moda, ciò che compiace, che non seguono il conformismo, le etichette, il politic correct;  quelli che cercano di dire e fare qualcosa di diverso, con il loro lavoro, la loro esistenza quotidiana, la fatica del vivere in un mondo sempre più conformista e uguale in ogni parte del mondo.

A coloro che vedono sempre il bene con l’ingenuità di “Cappuccetto Rosso” e hanno spesso una giustificazione per il male.

Osservandoli non si può fare a meno di amarli e ammirarli come esseri, appunto,  di un altro pianeta.

3 Lost_in_Translation_poster

Poster Lost in Translation….

In questo elenco ci sono alcune persone che conosco e che mi ispirano ogni giorno, persone “normali” che lottano per rimanere se stesse; altre più note, per meriti artistici, sportivi, UMANITARI,  che sono abbastanza sicura abbiano faticato molto per affermarsi (alcuni lo stanno ancora facendo), per far accettare il loro pensiero, il loro essere, le loro idee, senza mai dover scendere a compromessi o, peggio, dover cambiare per piacere a qualcuno (o semplicemente il mercato),  ma facendo sempre a “modo loro”.

A Daniele, studioso e colto professore dalle mille sfaccettature, una vita in ottovolante, a volte generosa a volte avara, che fortuna averti conosciuto! A Francesco per la fatica di essere un imprenditore onesto, giusto e corretto. A Paolo che riesce a mantenere i suoi principi, a non essere “corrotto”, all’interno del cinico mondo del marketing. A Gero, granitico ex collega, senza macchia e senza paura, capace di enormi sacrifici, anche fisici, ma sempre con un burbero sorriso per tutti. A Paolo B. che davvero è un Arlecchino moderno, con le sue poesie, lievi, gentili, ma anche denuncia di una quotidianità non sempre ricca di lode. A Paola professionista seria e capace, ma anche generosa pronta a far gioco di squadra (non è scontato), amata e rispettata  da chiunque ha la fortuna di lavorare con lei.  A Laura giovane madre, ma matura ed esemplare, uscita da un romanzo d’altri tempi per educazione, gentilezza, generosità. A Raffaella che lotta da sempre per un mondo migliore, più etico, più civile, più giusto, nell’indifferenza generale…..

A tanti altri e a tutti coloro che non conosco ma che sono così, puri e speciali.

4 Alda Merini

Alda Merini, “La pazza della porta accanto”,  poetessa immensa ma ancora più, donna straordinaria. Tutte le volte che parlava, declamasse versi o la lista della spesa, eri rapito in un modo nuovo e diverso, ma non distaccato dal resto del mondo, per tutti.

5 carlo mazzone per blog    6 roberto-baggio_280x0

                                   Carlo Mazzone                                                      Roberto Baggio

Nello sport voglio ricordare Carlo Mazzone, un allenatore bravo e genuino, poco incline ai condizionamenti di presidenti e media, sempre poco diplomatico e molto sincero. Roberto Baggio, forse uno dei più grandi calciatori del calcio italiano, che non ha avuto il successo che meritava, almeno non pari alla sua bravura. Forse la sua vita poco glamour non l’ha catapultato nelle simpatie e nelle grazie di tutti.

7 enzo-jannacci-659x800    8 giorgio_gaber

                              Enzo Jannacci                                         Giorgio Gaber

Nello spettacolo Enzo Jannacci e Giorgio Gaber, due fuoriclasse, due artisti e poeti, intelligenti, ironici e autoironici (che bello!), due portenti, corteggiati da “destra e sinistra”.

9 franca-valeri-bugiarda-no-reticente_290x435-Copia

Franca Valeri, attrice, autrice, cantante, scrittrice…..uno spirito disincantato e caustico, quanti volti per questa incredibile artista e donna. Unica!

10 paolo_poli1

Paolo Poli, surreale, onirico, ironico ma anche terribilmente cinico e, ahimè, realistico, con un idea di recitazione poco incline agli standard. Libero! uno che rifiutò di far parte del cast di un capolavoro come 8 e 1/2.

11 elio germano

Elio Germano, attore incredibilmente bravo, molto indipendente, forse poco gestibile (e meno male!), fra una mega produzione commerciale miliardaria ed un piccolo ma interessante film a basso, bassissimo, budget, secondo voi cosa sceglierebbe…?!

12 Filippo_Timi_2009

Filippo Timi per il coraggio di aver scelto la strada più difficile per un balbuziente, la recitazione, ma grazie perché hai regalato, a noi spettatori, belle emozioni.

13 morgan

Morgan…  eccessivo, poco diplomatico, a volte perfino fuori luogo, ma sempre innamorato di un idea di musica vera e geniale. Scopritore di talenti inediti e nascosti, valorizzandone doti e anima. Trovo poi i versi di Altrove c’era una volta un ragazzo chiamato pazzo che diceva sto meglio in un pozzo che su un piedistallo…, a volte la follia è l’unica via per la felicità”  semplicemente stupendi.

14 giorgia 2 2011

Giorgia, la più bella voce italiana, sembra sempre capitata lì per caso,  poco consapevole del suo talento, un po’ naif. Brava e “incontaminata”.

15 Francesco Tricarico

Francesco Tricarico, è davvero l’incarnazione di un extraterrestre in terra. Ma grandi parole e grande musica.

16 RAPHAEL GUALAZZI

Raphael Gualazzi, sul palco talento e follia, nella vita una timidezza struggente. Forse l’erede della migliore tradizione musicale italiana, fra tutti il grande Paolo Conte.

andrea-camilleri

Andrea Camilleri, la leggerezza e la spontaneità di un fanciullo di oltre ottant’anni; umorismo intelligente, simpatia, carisma. Creatore di uno dei personaggi letterari e televisivi più amati, il commissario Montalbano.

17 gino-strada

Gino Strada, un gigante! Una vita dedicata agli altri senza rimpianti, autocompiacimento, vittimismo. Quando lo vedo, lo sento parlare, tutto il resto scompare, le cose prendono il loro giusto peso e ogni volta mi sento piccola e inutile.

18 margherita-hack1

Margherita Hack, l’ astrofisica più importante del mondo, donna magnifica, pura, schietta, con grande senso dell’humour.

Se gli extraterrestri fossero così vorrei che popolassero il mondo, vorrei che fossimo invasi da queste straordinarie creature, appassionate, vere, ingenue, genuine, a volte colleriche, mai banali.

Osservando un cielo stellato sarebbero tanti puntini luminosi, e se sentissi: ”attenzione arrivano gli alieni, fuggite!”, non solo non fuggirei, ma li aspetterei a braccia aperte.

19 Forrest_Gump_poster

Buona vita a tutti!

Beatrice

6 commenti su “Extraterrestri a terra…..

  1. Una cometa passa e a volte ritorna, come la moda,
    Gli “extraterrestri” preferiscono cavalcare una vecchia bici o un disco inaudito piuttosto che seguire i detriti di un meteorite di ghiaccio che genera una sassaiola caotica.
    Grazie Beatrice !@@!

  2. You can definitely see your skills in the paintings you write. The sector hopes for even more passionate writers like you who are not afraid to say how they believe. Always go after your heart.

  3. I just want to say I’m new to blogging and truly savored your blog. Probably I’m likely to bookmark your blog . You absolutely come with great articles. Many thanks for sharing your blog site.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *