I Peanuts: Snoopy, Charlie Brown & C., adorabili piccoli eroi!

1 Snoopy BB

Snoopy vintage

2 La ragazza con i capelli rossi senza scritta

“La ragazza con i capelli rossi” (particolare) di Beatrice Brandini

Era da tempo che volevo parlare di loro, oggi l’argomento potrebbe sembrare quasi scontato, vista la calorosa riscoperta grazie anche ad un film di prossima uscita… Ma poiché ne sono da sempre innamorata (vedi foto di Snoopy vintage comprato da me con i primi soldini più di trent’anni fa…), eccomi qui (in realtà il post era “fermo” da due settimane, prima di molte uscite…).

3

Copertina di Time dedicata ai Peanuts

Milano, Cremona (due mostre, rispettivamente al Museo del Fumetto e al Palazzo del Comune) e il cinema festeggiano i 65 anni dei Peanuts. Fu infatti il 2 ottobre del 1950 che per mano del grande Charles M. Schulz debuttarono questi irresistibili personaggi, immediatamente popolari e amati in tutto il mondo.

4

Charlie Brown disegnato da Charles Schulz

In un post di qualche tempo fa espressi già la mia passione per i fumetti, di come, grazie a mio padre “discreto” collezionista, abbiano sempre fatto parte della mia vita. Da bambina ogni anno andavamo a Lucca Comics e benché non fosse una mostra “internazionale” come adesso, era forse ancora più bella perché “pura” e piena di disegnatori che condividevano la loro arte con il pubblico partecipante; da adolescente, innamorata di Valentina (Crepax) e di Corto Maltese (Pratt), simpatizzante di Alan Ford, passione influenzata da mio fratello; infine da grande e mamma, come consumatrice di cartoni televisivi e cinematografici fino allo sfinimento, non sono la stessa cosa, dei fumetti intendo, ma i più belli (cartoni) nascono proprio da lì.

5

Charlie Brown, Snoopy e Woodstock

6

Snoopy

Charles Schulz aveva 365 milioni di lettori nel mondo, la saga dei Peanuts era tradotta in 26 lingue e pubblicata in duemila quotidiani, ma soprattutto l’amore e la stima di tante persone. Umberto Eco lo definisce “più grande di J.D. Salinger”, Dario Fo “uno dei più grandi poeti del nostro tempo”.

7

I Peanuts designati da Charles Schulz

Ma torniamo ai Peanuts (letteralmente noccioline, si proprio come quelle che si sgranocchia piacevolmente al cinema), credo che la loro popolarità dipenda soprattutto dal fatto che i protagonisti/personaggi, così diversi fra loro, siano in pratica l’espressione di caratteri e personalità in cui ognuno di noi si può riconoscere e poi scegliere il suo beniamino. C’è infatti il “perdente” che però non si arrende mai, Charlie Brown, forse per questo il più simpatico di tutti, c’è Lucy, cinica e bisbetica, c’è Linus, intellettuale e sensibile filosofo, c’è Snoopy il più grande sognatore che i fumetti abbiano mai avuto, che dorme sopra la sua cuccia, come se il cielo fosse il suo tetto, le stelle le sue luci, insomma una tavolozza per i suoi sogni. Pertanto potremmo definire così i Peanuts: “la commedia umana” nel suo completo.

8    9

Snoopy e Belle in Fashion

10    11

Snoopy e Belle in Fashion

12

Snoopy e Belle in Fashion

Ma penso anche che la loro enorme popolarità, soprattutto da parte dei più piccoli, sia dipesa dal fatto che per la prima volta un disegnatore (siamo nel 1950!!!) parlava a loro in maniera “onesta”, pensando di avere di fronte degli esseri umani che, benché piccoli, erano in grado di pensare e soprattutto di provare EMOZIONI, grande verità poiché i bambini sono proprio così.

13 banksy

Charlie Brown interpretato da Banksy

14 CBrown di G

Charlie Brown visto con gli occhi di un bambino

In poche parole nel mondo dei Peanuts c’è tutto il mondo, quello fatto di vittorie, di delusioni, di amicizie, di innamoramenti, di sfide e di obbiettivi che spesso non si raggiunge, la vita con le sue incredibili, folli, strane, ingiuste, crudeli ma anche meravigliose contraddizioni e verità.

15 love magazine

Love Magazine 2014

16 Nancy

“Nancy” di Beatrice Brandini

la ragazza con i capelli rossi con scritta

“La ragazza con i capelli rossi” di Beatrice Brandini

Buona vita a tutti!

Beatrice

2 commenti su “I Peanuts: Snoopy, Charlie Brown & C., adorabili piccoli eroi!

  1. Ho amato snoopy e i suoi amici fin da quando ero piccola. Con questo pezzo mi hai riportato a quei tempi, molto belli e felici. Grazie

  2. Snoopy and his friends is an incredible cartoon, subject, friend. Thank you so much for tris article. I love it.
    Jack Mancuso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *